Molise contro vento

Centrale eolica di Middelgrunden, Copenhagen

Mentre in America l’eolico esplode, in Italia lo si ostacola per legge. In Molise in particolare, dopo le polemiche contro il progetto di centrale eolica costiera dello scorso anno, la nuova legge energetica regionale (25 maggio 2008, n. 15) rende praticamente impossibile costruire nuovi impianti eolici. Al punto che Anev (Associazione nazionale energia del vento) con Aper e Legambiente hanno chiesto al governo di impugnarla per incostituzionalità. Leggere il testo della lettera al governo qui e cercare la legge qui.

Annunci

dal vento, solo dal vento

centrale eolica marina
Samso: centrale eolica marina

In Danimarca c’è un’isola di 4300 abitanti, Samso, che si è resa del tutto autosufficiente dal punto di vista energetico in pochi anni. Ora non solo le emissioni di gas serra dell’isola sono scese a zero ma gli impianti eolici esportano energia elettrica al resto del paese. Naturalmente questo è avvenuto con il coinvolgimento dell’intera comunità, anche nella proprietà delle turbine, uno stile che qui da noi proprio non passa… Per saperne di più (in inglese) leggere qui (breve) e qui (molto più lungo).

Fonte: Cleantechnica

dal petrolio al vento, in Texas

T Boone Pickens, fare affari col vento a 80 anni suonati
T Boone Pickens, fare affari col vento a 80 anni suonati

Ha ordinato 677 nuove pale eoliche che dal 2011 pomperanno corrente elettrica nella rete americana. Prima tranche di un progetto da 4mila megawatt che costerà circa 10 miliardi di dollari. La parabola dell’ottantenne miliardario texano T Boone Pickens, “convertitosi” al vento e prossimo proprietario della più grande “wind farm” del mondo, è raccontata qui (in inglese). Qualche cenno anche qui (in italiano!).

Fonte: The Independent

anche gli aerei, ma dal 2012

Joshua Davis
Foto: Joshua Davis

Il Parlamento europeo ha approvato lo scorso 8 luglio 2008 a grande maggioranza (640/690) di includere dal 2012 le emissioni serra degli aerei nel sistema di scambio europeo delle emissioni ETS dal 2012. Dettagli (in inglese) qui. I passeggeri dovrebbero vedere aumenti dei biglietti compresi tra 4 e 36 euro a volo.

Fonte: The Letter, Fondation Robert-Schumann

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: