La sesta estinzione


sta succedendo di nuovo, e non c’è neanche il meteorite…

Tutti sanno che i dinosauri si sono estinti circa 65 milioni di anni fa, con tutta probabilità dopo l’impatto di un grande meteorite che avrebbe indotto un breve ma terribile periodo freddo, spazzando via quasi tutti i rettili dal pianeta. Non tutti sanno però che le estinzioni sono una delle caratteristiche dell’evoluzione della vita sulla Terra. Dopo ogni estinzione nuovi animali e piante hanno preso possesso dello spazio lasciato libero dai predecessori estinti. Il caso più conosciuto è naturalmente quello dei mammiferi, che si sono impossessati delle terre emerse, e in parte anche del mare, quando i dinosauri hanno lasciato la piazza. I paleontologi hanno documentato almeno cinque grandi estinzioni, una delle quali in particolare (quella del Permiano, 250 milioni di anni fa) pare abbia spazzato via il 95% delle specie esistenti, come documentato dai fossili presenti prima e dopo l’evento scatenante, forse un altro grande meteorite.

Secondo molti biologi oggi siamo in piena sesta estinzione di massa, ma stavolta la causa non viene dallo spazio, la causa sono gli uomini. Secondo alcune stime stiamo in effetti eliminando qualcosa come trentamila specie viventi all’anno attraverso la distruzione delle foreste tropicali e la pesca indiscriminata, ma anche grazie (?) al cambiamento climatico indotto dalle sempre crescenti emissioni umane di anidride carbonica e altri gas serra. Secondo il Guardian di ieri moltissime specie di rane e altri anfibi stanno scomparendo senza che siano state neanche catalogate (in questo caso la causa è un fungo, divenuto spaventosamente virulento nelle zone tropicali). Sempre il Guardian dedica alla Sesta Estinzione una rubrica specifica.

Un libro straordinario che documenta un’estinzione massiccia causata da attività umane si chiama “Lo strano caso del lago Vittoria”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...