Insegnare il cambiamento climatico


 

caro Charles, se tu sapessi...

Secondo il Guardian negli Stati Uniti il negazionismo è talmente forte da insidiare i professori che a scuola vogliono parlare di cambiamenti climatici, tanto che un’organizzazione attiva da trent’anni per sostenere gli insegnanti di scienze che vogliono parlare di evoluzionismo darwiniano ha deciso di correre al loro soccorso. Il National Center for Science Education, il cui motto è per l’appunto “Difendere l’insegnamento dell’evoluzionismo nelle scuole pubbliche”, dopo aver saputo da una specifica indagine che circa un quarto degli insegnanti che parlano di cambiamenti climatici dovuti alle attività umane viene messo in discussione da studenti, genitori e anche dalle autorità scolastiche, e che in molti stati si pretenderebbe l’insegnamento di teorie alternative del tutto prive di fondamento, ha deciso di impegnare la propria esperienza sulla difesa dell’evoluzionismo anche in campo climatico. In Italia invece il negazionismo non è ancora così forte, c’è però il grande peso dell’indifferenza, non tanto degli insegnanti o degli studenti, quanto delle autorità e dell’università, che sul cambiamento climatico in questo paese stanno facendo davvero troppo poco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...