La signora del clima


...dai Christiana, che ce la fai!

Si chiama Christiana Figueres ed è la sostituta di Yvo de Boer, che lascia la guida dell’Unfccc a fine mese, dopo la figuraccia di Flopenaghen. Ha diversi vantaggi su di lui, primo è donna, secondo è costaricana quindi parla lo spagnolo, la lingua che predominerà nella conferenza climatica di Cancun nel Messico (29 novembre – 10 dicembre 2010), e viene da un paese che sta facendo moltissimo per ripristinare la propria foresta tropicale (e che, unico al mondo, non ha un esercito, abolito dal padre di Christiana, un energico socialista democratico tre volte presidente del Costa Rica). Inoltre ha una vasta esperienza in campo climatico e conosce bene l’ambiente di Washington, il che non guasta in queste cose. Intanto fervono a Bonn i lavori preparatori della conferenza di Cancun, con ben 4500 partecipanti inviati dagli stati di tutto il mondo (alla faccia delle teleconferenze).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...