In Israele ce l’hanno tutti


In Italia ce n'è ancora pochi, però li facciamo più belli...

Riscaldare l’acqua sul tetto è una faccenda semplice e poco costosa, basta un serbatoio e un pannello scuro esposto al sole dove passa il tubo dell’acqua. In Israele praticamente ogni caseggiato è dotato di collettori solari, circa il 90% dell’acqua calda si fa quindi gratis… Secondo quanto si legge sul sito MetaEfficient la prima diffusione di questo sistema in Israele risale a più di cinquant’anni fa, in seguito a una crisi energetica. Da allora gli scaldacqua solari hanno raggiunto quasi ogni casa del paese. In altri paesi questi sistemi si stanno diffondendo velocemente in attuazione di normative che ne richiedono l’installazione obbligatoria in tutte la case nuove, per risparmiare energia. Da noi invece l’installazione non è obbligatoria ma sovvenzionata fortemente, con il rimborso del 55% della spesa in tre anni. Peccato che gli installatori facciano prezzi assurdamente alti, che si mangiano tutta la sovvenzione e più… Volete provare il fai-da-te?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...