L’offshore a Termoli si fa?


Speriamo ce la facciano
Speriamo ce la facciano

Dopo l’approvazione ministeriale del decreto di valutazione d’impatto ambientale da parte del ministro Prestigiacomo, sembra riaperta la strada per la prima centrale eolica marina d’Italia, di cui abbiamo già scritto un anno fa. A giudicare però dalle prime dichiarazioni di Di Pietro, molisano doc, la strada sembra tutt’altro che spianata. Staremo a vedere… Da notare comunque che insieme alla centrale eolica, Prestigiacomo ha autorizzato una caterva di impianti petrolchimici e termoelettrici di ben altro impatto. Su questi però tutto tace.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...