10:10 Stop global warming now


Non è una divisione, non è unorario, è un impegno.
Non è una divisione, non è un'orario, è un impegno.

E’ semplice, gli inglesi (non tutti ma molti), sono letteralmente terrorizzati da quel che sta accadendo al clima e soprattutto da quello che potrebbe accadere nel giro di pochi anni o decenni se nessuno ferma le emissioni della CO2 nella loro marcia trionfale verso le 400 ppm e poi chissà. E così nascono campagne come quella denominata 10:10 (ten ten) di cui si parla diffusamente sul sito della campagna e anche nell’apposita sezione del Guardian. Chi aderisce alla campagna si impegna semplicemente (ma concretamente) ad abbattere del dieci per cento le proprie emissioni personali o familiari entro l’anno prossimo, il 2010. Apriamo la succursale italiana?

Annunci

2 pensieri su “10:10 Stop global warming now”

  1. …si può sempre migliorare, come dice il mio direttore (d’orchestra).
    Consideriamo che un livello “safe” di emissioni personali non dovrebbe superare le 2 ton/anno… C’è molto da fare anche per coinvolgere e stimolare altri, sia a livello personale che istituzionale, la campagna prevede infatti di coinvolgere scuole e università, luoghi di lavoro, parrocchie, enti locali e così via

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...