Sabotaggio!


Una bella miniera non si nega a nessuno...
Una bella miniera non si nega a nessuno...

Immaginate un nastro trasportatore di 6 km e mezzo nel bel mezzo della Scozia, che muove 200mila tonnellate di carbone all’anno dalla miniera a cielo aperto di Glentaggart al deposito ferroviario di Ravenstruther, da cui il minerale  prosegue verso una centrale termoelettrica del gruppo Drax. Il nastro sarebbe stato bloccato ieri da un attacco, riferisce il Guardian, commesso da attivisti ambientali accampati da questa settimana in una foresta che sorge sul sito di un’altra progettata miniera di carbone a cielo aperto, quella di Mainshill. Gli attivisti contestano le miniere e il governo scozzese che autorizza nuove concessioni nonostante i propri obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...