Fregati dal rimbalzo?


Rimbalzo energetico...
Rimbalzo energetico...

E’ poco noto tra chi non si occupa di energetica e di economia ma è in agguato e ci aspetta: gli inglesi lo chiamano “rebound effect” e si diverte ad annullare buona parte o anche tutti i vantaggi ottenuti con l’efficienza energetica. In sostanza dopo ogni progresso tecnologico i risparmi energetici ottenuti tendono ad essere rapidamente cancellati da nuovi consumi. Esempio: le auto attuali consumano meno di quelle vecchie però hanno tutte il condizionatore, che si “mangia” i vantaggi energetici ottenuti lavorando sul motore. Ora c’è uno studio che finalmente ne parla in merito alla politica climatica europea, quella proposta a suo tempo dalla Merkel e che potrebbe essere fatta propria anche da Obama a Copenaghen. In sostanza la ricetta di Merkel è basata su fonti rinnovabili ma anche sul risparmio energetico, lo studio però mette in evidenza l’eccessivo ottimismo della cancelliera, dato che il rimbalzo potrebbe annullare circa il 50% dei benefici attesi dalla strategia 20-20-20. Da meditare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...